Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Porto Cesareo / Via Martignano

Misterioso incendio nella notte, brucia l'auto di una 34enne

Un rogo ha avvolto le lamiere di una Fiat 500, appartenente ad una donna. Danneggiata la parte superiore del mezzo e una ruota posteriore. Ancora sconosciuta l'origine del gesto, quasi certamente di natura dolosa

Foto di repertorio (tutti i diritti riservati)

TORRE LAPILLO (Porto Cesareo) - Della parte anteriore dell'autovettura, è rimasto ben poco. Lo hanno constatato i carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Campi Salentina, intervenuti nel corso della notte  in via Martignano, a Torre Lapillo.

All'arrivo dei militari dell'Arma, allertati telefonicamente, la Fiat 500, appartenente ad una 34enne del posto, era avvolta dalle fiamme. Indispensabile l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno domato il principio d'incendio, ripristinando la normalità. Le fiamme, impietose, hanno danneggiato la parte anteriore del mezzo e un pneumatico posteriore. Elementi, questi, che lasciano intravedere l'origine dolosa del gesto. Le indagini, e ricostruire la dinamica dell'accaduto, individuando eventuali responsabili del gesto, sono ancora in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso incendio nella notte, brucia l'auto di una 34enne

LeccePrima è in caricamento