Cronaca

La Commissione parlamentare antimafia scende in visita nel Salento

Il gruppo guidato da Rosy Bindi sarà in missione a Lecce da lunedì 22 a mercoledì 24 febbraio. Previsti vari ascolti e visite a beni confiscati alla criminalità

@TM News/Infophoto

LECCE – La Commissione parlamentare antimafia, guidata da Rosy Bindi, sarà in missione a Lecce da lunedì 22 a mercoledì 24 febbraio. Si tratta di una visita che rientra nel programma di audizioni in tutte le Direzioni distrettuali antimafia, la quale si soffermerà sulla situazione nell’intero distretto giudiziario, comprese le province di Taranto e Brindisi.  

Nei giorni in cui sarà nel Salento, la Commissione svolgerà anche due sopralluoghi presso beni confiscati alla criminalità organizzata. Il primo, proprio il 22, presso Masseria Canali, a Mesagne, alle 11 del mattino. La giornata inaugurale proseguirà presso la Prefettura di Lecce, dove, dalle 16,30, sarà sentito il prefetto di Lecce, Claudio Palomba, accompagnato da questore, comandante provinciale dei carabinieri, della guardia di finanza e dal capo centro della Dia; seguirà l’incontro con il prefetto di Brindisi.

Martedì 23, la seconda visita a un bene confiscato alla mafia, a Torchiarolo. Alle 11,30, sempre presso la Prefettura di Lecce, riprenderanno le audizioni, con l’ascolto del prefetto di Taranto. Nel pomeriggio, dalle 14, altre tre audizioni, con il procuratore distrettuale antimafia di Lecce  e dei procuratori di Brindisi e Taranto. Tutta l’attività sarà riassunta intorno alle 9,30 presso la Prefettura, dove avrà luogo una conferenza stampa.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Commissione parlamentare antimafia scende in visita nel Salento

LeccePrima è in caricamento