Cronaca

Aveva un parco auto. Con una tentarono furto al mare

Una 21enne di Napoli è stata denunciata dai carabinieri di Salve. E' risultata intestataria di varie vetture. In tre furono notati ad agosto, a bordo di una di queste, presso una casa di Lido Marini

autoccgiorno-3

SALVE - Alcune Audi, di cui una con motore 4.2 V8, diversi modelli Fiat, Ford e Opel, un paio di Alfa Romeo e anche una Mini Cooper. Non in scala, da collezione, ma vere e proprie auto. Sono risultate di proprietà di una 21enne napoletana, M.A., che è stata denunciata dai carabinieri della stazione di Salve per sostituzione di persona e false attestazioni ad un pubblico ufficiale su qualità personali, al termine di un'indagine svolta in collaborazione con i colleghi del capoluogo regionale campano.

Le ricerche sono state avviate nella prima metà del mese di agosto, a seguito di un tentato furto all'interno di un'abitazione di Lido Marini. I carabinieri, quel giorno, notarono un'Audi allontanarsi rapidamente dalla casa dove era stato segnalato il furto, scorgendo all'interno tre individui, che nei minuti successivi sono risultati essere gli stessi descritti da alcuni testimoni. Le indagini sono quindi partite dalla targa della vettura che ha portato alla giovane donna napoletana che nel Salento non c'è mai stata, evidentemente, ma una delle "sue" auto sì.

Dagli accertamenti è venuto fuori che la 21enne non è nuova ad intestazioni fittizie, fatte dietro corrispettivo in denaro anche modesti, grosso modo una cinquantina di euro. Ma sia lei che il marito sono risultati disoccupati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva un parco auto. Con una tentarono furto al mare

LeccePrima è in caricamento