Avvia un'attività di carrozziere, ma il Noe scopre che è tutto abusivo

Il valore complessivo dei beni sequestrati ammonta a circa 100mila euro. La scoperta è stata fatta casualmente durante un controllo alla periferia di Copertino. l proprietario dell’edificio, che è anche titolare dell’attività economica, è stato segnalato alla Procura di Lecce

Foto di repertorio.

COPERTINO – Nel deposito era stata avviata un’attività di carrozziere. Tutto abusivo. Con tanto di problemi collaterali. Ovvero, emissioni in atmosfera non autorizzate e produzione di rifiuti speciali, pericolosi e non, quali vernici, solventi e parti di carrozzeria, tutti gestiti in maniera illecita.

La scoperta è stata fatta casualmente dai carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Lecce, diretti dal maggiore Nicola Candido, nel corso di un controllo generico sull’osservanza delle norme che disciplinano le emissioni in atmosfera e la gestione dei rifiuti da parte delle aziende. Proprio durante queste perlustrazioni, alla periferia di Copertino, si sono imbattuti in quella carrozzeria del tutto abusiva, che è stata sottoposto a sequestro preventivo d’urgenza. L’attività si estende su circa 150 metri quadrati.

Nel corso delle verifiche, sono state sottoposte a sequestro anche due autovetture al momento in riparazione, un motocarro Ape, attrezzature varie per la verniciatura, componenti di autoveicoli, svariati contenitori di solventi e vernici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine del controllo il proprietario dell’edificio, che è anche titolare dell’attività economica, è stato segnalato alla Procura di Lecce per esercizio abusivo della professione, gestione illecita e deposito incontrollato di rifiuti, oltre che per emissioni in atmosfera non autorizzate. Il valore complessivo dei beni sequestrati ammonta a circa 100mila euro. Informate anche le autorità amministrative per i provvedimenti di loro competenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento