Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Azienda denuncia banca per usura, ma scatta procedura esecutiva: in vendita la sede

Lo Sportello di diritti di Lecce segnala la critica situazione nella quale si trova una ditta attiva nel settore delle biotecnologie. Un cosiddetto “derivato”, prodotto finanziario ad alto rischio, ha aggravato l’esposizione debitoria maturata

LECCE – Sospensione della procedura esecutiva per la riscossione dei crediti, almeno nei casi di presunta usura. A chiedere l’intervento del ministero dell’Interno e della Giustizia è lo Sportello dei diritti di Lecce che si è interessato della vicenda che ha coinvolto una promettente azienda di Galatina, attiva nel settore delle biotecnologie, e un noto istituto di credito.

In sostanza, a fronte di un rinvio a giudizio per usura ed estorsione conseguente alla denuncia da parte del titolare per gli elevati tassi di interesse applicati sui rapporti, la banca ha avviato una procedura esecutiva per morosità nell’ambito della quale la sede dell’azienda sarà messa in vendita a novembre. La posizione debitoria ammonta a circa mezzo milione di euro ed è andata aggravandosi a causa della sottoscrizione di un’assicurazione sull’andamento dei tassi sugli oneri derivanti dall’esposizione che in realtà si è rivelato essere un cosiddetto “derivato”, prodotto finanziario ad altro rischio.

Ma sul conto dell’azienda pesa già una somma più o meno di pari importo derivante da importi già versati e commissioni. La mancanza di liquidità è stata una conseguenza inevitabile e non si è potuto far fronte al pagamento dei fornitori. 

Solo una settimana addietro questa testata aveva raccolto la segnalazione del Codacons in relazione alla condanna inflitta dal Tribunale di Lecce ad un istituto bancario chiamato a restituire 140mila euro a un imprenditore neretino che in un decennio si era visto addebitare tale somma sul proprio conto corrente in applicazione di tassi poi ritenuti usurari. Anche in quel caso la banca aveva proceduto ad azioni esecutive, come il pignoramento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda denuncia banca per usura, ma scatta procedura esecutiva: in vendita la sede

LeccePrima è in caricamento