Paura per un sub: la fiocina del fucile gli si conficca nel piede

Ferito un turista della provincia di Rieti, in vacanza a Torre Pali, la marina di Salve

I soccorsi sul posto.

TORRE PALI (Salve) – Col fucile da pesca si provcoca una profonda ferita al piede. Pomeriggio da incubo, quello di  oggi, per un turista in vacanza nel Salento. Il sub, stando alla ricostruzione, si trovava in compagnia del nipote sugli scogli di Torre Pali, la marina di Salve.

Per proteggere il nipote da una caduta, questa la versione fornita ai medici, il 48enne della provincia di Rieti si è però ferito al piede con la fiocina. Probabilmente il ragazzino stava per scivolare e l'uomo ha cercato di trattenerlo. Soccorso immediatamente dagli altri bagnanti, è stato raggiunto dal personale del 118, allertato telefonicamente.

Medicato sul posto, dove gli operatori hanno dovuto estrarre l’arpione dall’arto, il turista è stato poi accompagnato presso l’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase. Dopo i punti di sutura al piede e i dovuti accertamenti, l’uomo è stato dimesso senza altre conseguenze. A parte il dolore lancinante e una pomeriggio di vacanza da incubo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento