rotate-mobile
Cronaca Otranto

Baia dei Turchi, sequestrati ombrelloni e lettini posizionati su spiaggia libera

Intervento nella località a nord di Otranto del Nucleo operativo di protezione ambientale dell'Ufficio circondariale marittimo di Otranto

LECCE – I militari dell’Ufficio circondariale marittimo di Otranto hanno sequestrato questa mattina i 35 ombrelloni e i 75 lettini con i quali il titolare di una concessione balneare in località Baia dei Turchi (Otranto) aveva aumentato di oltre il 50 percento la superficie autorizzata, invadendo quindi un tratto di spiaggia libera pari a circa 540 metri quadrati.

I sigilli sono stati apposti dal Nucleo operativo di protezione ambientale a seguito di una attività di indagine. Su ordine del pubblico ministero si è proceduto al ripristino dei luoghi, mentre il titolare della concessione è stato denunciato: nel solo mese di agosto è il terzo a essere stato deferito dal personale dipendente dall’ufficio di Otranto, nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baia dei Turchi, sequestrati ombrelloni e lettini posizionati su spiaggia libera

LeccePrima è in caricamento