Cronaca Piazza Giuseppe Garibaldi

Un foro sul muro della cartoleria: banda in fuga con 700 euro, profumi e bigiotteria

L’episodio, nel cuore della notte, nel centro di Tuglie. I malviventi hanno praticato un buco sul muro confinante, per poi introdursi nel locale: hanno arraffato il denaro, alcuni monili e prodotti di cosmesi. Il danno complessivo è di circa 5mila euro, indagano i carabinieri della stazione di Sannicola

I carabinieri della stazione di Sannicola.

TUGLIE  -  Hanno preso di mira una rivendita di prodotti di cancelleria di Tuglie, in piazza Giuseppe Garibaldi,  per mettere a segno un colpo. La “banda del buco” è tornata in azione, nella notte, e ha provocato un danno di diverse centinaia di euro.  I ladri hanno raggiunto la cartoleria “Merenda”, e praticato un foro sul muro dell’edificio confinante.

Una volta all’interno, hanno arraffato di tutto: una somma di 700 euro, custodita nel registratore di cassa, diversi oggetti di bigiotteria, tra cui alcuni orologi e monili, e  altri piccoli prodotti per la cosmesi e profumi. Sono fuggiti, ma non è dato sapere a bordo di quale mezzo, e ora sono ricercati dai carabinieri della stazione di Sannicola e dai colleghi della compagnia di Gallipoli.

Il danno complessivo ammonta a circa 5mila euro, tra refurtiva e un muro da ristrutturare, e non è coperto da polizza assicurativa. I militari dell’Arma stanno cercando di individuare le videocamere di sorveglianza dell’isolato, per cercare di raccogliere indizi sui malviventi e sul veicolo usato per scappare dopo il colpo. Non è escluso, peraltro, che si possa trattare della stessa banda che ha già messo a segno diversi furti ai danni elle attività commerciali della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un foro sul muro della cartoleria: banda in fuga con 700 euro, profumi e bigiotteria

LeccePrima è in caricamento