Cronaca Guagnano

Banda di escavatori in azione: furto da 50mila euro

Il colpo è stato messo a segno in un'azienda specializzata in costruzioni stradali di Guagnano. I banditi sono riusciti ad entrare e a portare via due escavatori e un camion commerciale Fiat 110

Banda di escavatori in azione nella notte e con ogni probabilità il tracciato dei mezzi macchina terra, anche in questo caso, seguirebbe il percorso che dalla provincia di Lecce conduce a Brindisi e zone limitrofe. Colpo da circa 50 mila euro, messo a segno all'interno della "Eurostrade", azienda specializzata in costruzioni stradali, costruzioni idrauliche e ristrutturazioni che sorge nella zona industriale di Guagnano sulla strada per Villa Baldassarre. Secondo una sommaria ricognizione ed un primo inventario compiuto dai carabinieri, il commando avrebbe raggiunto l'azienda inn maniera ben organizzata, servendosi di un rimorchio.

Dopo aver scavalcato il muro di cinta sono entrati all'interno del deposito e sul rimorchio hanno trascinato due escavatori e un camion commerciale Fiat 110. I banditi sono poi fuggiti dopo aver forzato il cancello d'ingresso. L'allarme è scattato intorno alla mezzanotte e sul posto si è prontamente accorso un vigilante. I detective dell'Arma hanno concentrato le loro indagini sul territorio brindisino.


Il rimorchio utilizzato per l'assalto è stato ritrovato nella zona Pip del capoluogo adriatico in aperta campagna ed è stato posto sotto sequestro per effettuare i rilievi. Dopo il colpo all'interno della New Holland, si ripropone, purtroppo, la triste piaga dei furti di escavatori in cantieri. Un fenomeno sul quala ha alzato la voce lo stesso presidente di Confindustria Lecce, Piero Montinari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda di escavatori in azione: furto da 50mila euro

LeccePrima è in caricamento