menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri spostano le videocamere, ma il furto in gioielleria non riesce

Il colpo tentato a Montesano Salentino nella notte. I malviventi erano in tre. Sull'episodio indagano i carabinieri

MONTESANO SALENTINO – Il colpo sarebbe stato grosso. Se solo fosse riuscito. L’allarme, però è scattato, e ha colto di sorpresa i malviventi. Costretti alla fuga quando erano ancora nelle fasi iniziali. Un caso per il quale è aperta ora un’indagine dei carabinieri della compagnia di Tricase.

Erano in tre, la notte scorsa, a Montesano Salentino. Almeno, questo sembrano evidenziare le videocamere di sorveglianza della gioielleria “Lecci” di via San Donato. Ovviamente, avevano i volti coperti. I malviventi hanno puntato al negozio che sorge all’angolo con via Madre Teresa di Calcutta, nel centro storico del piccolo comune del Capo, sperando di fare bottino grosso. Pensavano, forse, che semplicemente spostando le videocamere, avrebbero avuto pochi problemi.

Queste, due in tutto, sono state così puntate in direzione di punti ciechi, riuscendo però a immortalare, almeno per qualche istante, i banditi, fino a ricostruirne il numero. Poi, si sono fiondati sulla saracinesca. Il tentativo di scardinarla, però, è andata a vuoto. L’allarme ha iniziato a suonare e sul posto è arrivata la vigilanza privata. Poco dopo, sono sopraggiunti anche i carabinieri. A quanto pare, le immagini non hanno ripreso l’autovettura usata per arrivare sul posto.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tregua domenicale, 584 i casi positivi. Lopalco "sfiduciato" dalla Lega

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Ciak con Sergio Rubini a San Cesario di Lecce

  • Arredare

    Frigorifero, ecco come scegliere quello giusto

  • Cura della persona

    Soap brows, il nuovo trend per sopracciglia piene e folte

  • Alimentazione

    La cannella, una spezia dalle mille virtù

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento