Cronaca Galatone

Banditi spuntano dai binari e armati rubano portafogli

Insolita rapina questo pomeriggio, a Galatone. Tre malviventi hanno attraversato i binari della stazione, si sono diretti all'interno, hanno depredato un dipendente del portafogli, scappando via

stazione_di_lecce_034-5

GALATONE - La storia sembra quasi surreale. Perché avrebbero esibito l'arsenale delle grandi rapine per mettere a segno un furtarello di poco conto. Pistola e fucile spianati, secondo quanto dichiarato dalla vittima, un dipendente delle linee Sud-Est, giusto per pretendere il suo portafogli. Armi giocattolo, viene da pensare, somiglianti a quelle vere e prive di tappo rosso. Ovviamente, chi se le trova puntate contro, quasi mai decide di verificare di persona. Specie, poi, se ci si trova, comunque, da soli contro più individui.


Proprio come accaduto nel pomeriggio di oggi. Quando ben tre persone, con volto travisato, hanno attraversato i binari della stazione ferroviaria di Galatone, facendo irruzione all'interno della stazione e dirigendosi verso un dipendente delle ferrovie, 63enne, addetto alla biglietteria. Il quale, colto di sorpresa, ha dovuto cedere ai tre il portafogli. Dentro, c'erano circa 150 euro. I malviventi, una volta arraffato il magro bottino, sono andati via esattamente da dov'erano arrivati: dai binari. E' proprio lungo la linea che sono fuggiti, facendo perdere le tracce. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri della stazione locale, che ora stanno cercando di rintracciare i tre misteriosi e insoliti rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banditi spuntano dai binari e armati rubano portafogli

LeccePrima è in caricamento