Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Bloccati in discoteca mentre spacciavano droga, due arresti

Durante la perquisizione personale e delle auto, i carabinieri hanno rinvenuto su due persone di Latina sei dosi di Mda, 1 grammo e mezzo di hashish e 365 euro, danaro ritenuto provento della vendita di stupefacente

Foto di archivio

 

SANTA CESAREA TERME – In discoteca per smerciare droga. E sono incappati nei controlli dei carabinieri della compagnia di Maglie che, con numerose pattuglie, soprattutto durante questo particolare periodo dell’anno, osservano quel che accade in rinomati posti turistici, tra  Santa Cesarea Terme, Cannole e Otranto, dove insistono locali notturni e si organizzano grosse manifestazioni musicali e per l’intrattenimento dei turisti. Proprio in una discoteca di Santa Maria di Leuca,  i militari hanno arrestato Paolo Mastrantoni, 27enne e Parisch Mezzoprete, 24 anni, tutti e due della provincia di Latina.
 
I due ragazzi sarebbero stati sorpresi dai carabinieri,  in flagranza, mentre spacciavano droga. Durante la perquisizione personale e delle auto, sono state sequestrate loro sei dosi di Mda , 1 grammo e mezzo di hashish e la 365 euro, danaro ritenuto provento della vendita di stupefacente.
 
Gli arrestati sono stati poi accompagnati pressoil carcere di Lecce, a disposizione del magistrato di turno presso la Procura di Lecce. Nel corso dell’operazione è stata inoltre denunciata, sempre per detenzione di sostanza stupefacente, A.L., 26 anni,  della provincia di Macerata che, in località Alimini, ad Otranto, è stata sorpresa in possesso di  11 grammi di hashish.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccati in discoteca mentre spacciavano droga, due arresti

LeccePrima è in caricamento