Beccato con una pistola carica in casa: nuovi guai per un 58enne

Un uomo di Monteroni di Lecce, noto alle forze dell’ordine, è stato accompagnato in carcere: trovato con un’arma e munizioni

La pistola sequestrata a Monteroni di Lecce.

MONTERONI DI LECCE – Un arresto, nelle ultime ore, a Monteroni di Lecce. Bruno Cosimo Giordano, un 58enne del luogo, pluripregiudciato. I carabinieri del luogo lo hanno fermato in flagranza con una pistola illegalmente detenuta.

Durante una perquisizione in casa, è stato infatti trovato in possesso di un’arma “Colt 1911” calibro 45, con matricola abrasa e con caricatore contenente quattro colpi. Aveva anche altri tre proiettili dello stesso calibro. Il tutto è stato immediatamente sequestrato dai militari dell’Arma.

Al termine delle formalità di rito, il 58enne è stato arrestato e accompagnato nel carcere di Lecce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Grazie ai Militari dell'Arma dei Carabinieri di Monteroni.

Notizie di oggi

  • Politica

    Election day, l'affluenza alle 12: in calo il dato delle comunali leccesi

  • Nardò

    Si indaga sull’ennesima auto in fumo: forse l’azione di un piromane

  • Politica

    Mercatone Uno, fallisce la società. Dramma occupazionale per 123 famiglie

  • Eventi

    Un cortometraggio girato nel Salento: ad Acaya la presentazione del progetto

I più letti della settimana

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Suicida in cella d'isolamento, la madre denuncia: "Mio figlio doveva prendere farmaci"

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • In tre lo accerchiano sotto casa, commerciante pestato e rapinato

  • Un Rolex inesistente e il finto rimborso. Ed è doppia truffa da 24mila euro

Torna su
LeccePrima è in caricamento