Beccato con una pistola carica in casa: nuovi guai per un 58enne

Un uomo di Monteroni di Lecce, noto alle forze dell’ordine, è stato accompagnato in carcere: trovato con un’arma e munizioni

La pistola sequestrata a Monteroni di Lecce.

MONTERONI DI LECCE – Un arresto, nelle ultime ore, a Monteroni di Lecce. Bruno Cosimo Giordano, un 58enne del luogo, pluripregiudciato. I carabinieri del luogo lo hanno fermato in flagranza con una pistola illegalmente detenuta.

Durante una perquisizione in casa, è stato infatti trovato in possesso di un’arma “Colt 1911” calibro 45, con matricola abrasa e con caricatore contenente quattro colpi. Aveva anche altri tre proiettili dello stesso calibro. Il tutto è stato immediatamente sequestrato dai militari dell’Arma.

Al termine delle formalità di rito, il 58enne è stato arrestato e accompagnato nel carcere di Lecce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Grazie ai Militari dell'Arma dei Carabinieri di Monteroni.

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Centrodestra, corsa per le primarie. Cavallari e De Cristofaro i garanti

  • Politica

    La ripartenza di Salvemini: “È necessario insistere per il cambiamento”

  • Cronaca

    Farmaci e dispositivi medici scaduti, scatta il sequestro del Nas al "Fazzi"

  • Cronaca

    Giovane straniero blocca e disarma il rapinatore in fuga dal supermercato

I più letti della settimana

  • Esce fuori strada e l’auto si ribalta: perde la vita a soli 19 anni

  • Si schianta mentre fa enduro nella pineta, muore un motociclista

  • Droga e armi, 27 arresti: dall'Albania tramite il Salento ramificazioni in tutta Italia

  • Notte di paura: ordigno sotto l'auto di una coppia che gestisce un bar

  • Paletta, ma non sono agenti: rapinato in strada della sua Bmw

  • Accerchiato, pestato e colpito con un coltello all'esterno della discoteca

Torna su
LeccePrima è in caricamento