Beccato con una pistola carica in casa: nuovi guai per un 58enne

Un uomo di Monteroni di Lecce, noto alle forze dell’ordine, è stato accompagnato in carcere: trovato con un’arma e munizioni

La pistola sequestrata a Monteroni di Lecce.

MONTERONI DI LECCE – Un arresto, nelle ultime ore, a Monteroni di Lecce. Bruno Cosimo Giordano, un 58enne del luogo, pluripregiudciato. I carabinieri del luogo lo hanno fermato in flagranza con una pistola illegalmente detenuta.

Durante una perquisizione in casa, è stato infatti trovato in possesso di un’arma “Colt 1911” calibro 45, con matricola abrasa e con caricatore contenente quattro colpi. Aveva anche altri tre proiettili dello stesso calibro. Il tutto è stato immediatamente sequestrato dai militari dell’Arma.

Al termine delle formalità di rito, il 58enne è stato arrestato e accompagnato nel carcere di Lecce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Grazie ai Militari dell'Arma dei Carabinieri di Monteroni.

Notizie di oggi

  • Attualità

    Un leccese su tre è a rischio povertà: il lato oscuro del Natale fotografato da Caritas

  • Cronaca

    La notte dei ladri: due spaccate di fila con l'auto lanciata come ariete

  • Gallipoli

    Fiamme su'auto in centro, danneggiate anche le attrezzature di due locali

  • Attualità

    Interconnessione con Tap, tra un mese l'avvio dei lavori per il metanodotto Snam

I più letti della settimana

  • Sesso con il pm per avere vantaggi, l'avvocatessa sotto torchio per un'ora

  • Forte boato squarcia il Nord Salento. L'Aeronautica: "Un bang sonico"

  • Non risponde, chiamati i vigili del fuoco: trovato morto in casa a soli 39 anni

  • Inchiesta "sesso & giustizia", il pm in carcere interrogato oltre un'ora

  • Scontro fra auto e moto sulla strada per il mare, centauro in ospedale

  • Inchiesta sesso&giustizia, Altavilla: “Triste pagina, ma indagine non è condanna”

Torna su
LeccePrima è in caricamento