Benzina sul mezzo agricolo e poi le fiamme: caccia all’autore dell’incendio doloso

E' accaduto nella serata di ieri, a Salve. Ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile la motoape di un uomo del posto e sono scappati. Si indaga

Foto di repertorio

SALVE – Cospargono di liquido infiammabile una motoape e appiccano il fuoco al veicolo. E’ di natura dolosa l’incendio divampato nella serata di ieri, a Salve. A bruciare è stato il veicolo intestato a un uomo del posto, incensurato. Intorno alle 19,30, il mezzo agricolo si trovava parcheggiato in via Roma, nei pressi dell’abitazione della vittima, quando è partita la fiammata.

Sono stati gli stessi residenti dell’isolato ad allertare il 115, per richiedere l’intervento. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase, per spegnere il rogo e mettere in sicurezza l’area. L’incendio, fortunatamente, non avrebbe intaccato gli altri veicoli in sosta. Le indagini sono nelle mani dei carabinieri della stazione di Salve e dei colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati i militari, negli istanti successivi all’episodio, a interrogare subito il proprietario della motoape. Al momento non è dato sapere che cosa sia accaduto di preciso, ma sarebbe escluso il contesto professionale: il gesto potrebbe infatti essere inserito nell’ambito di dissidi personali che ora sono al vaglio degli inquirenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento