Cronaca Viale dell'Università

Fischietti e bicicletta, rallentano il traffico per protesta ecologica

Singolare protesta ieri sera di una ventina di ciclisti che, per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle tematiche ecologiche e sui diritti dei tanti appassionati delle due ruote, hanno inscenato una sorta di corteo spontaneo

Viale degli Studenti.

 

LECCE - Singolare protesta ieri sera di una ventina di ciclisti che, per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle tematiche ecologiche e sui diritti dei tanti appassionati delle due ruote, hanno inscenato una sorta di corteo spontaneo che ha percorso viale dell'Università a suon di fischietti e campanelli.

La protesta dei ciclisti, a quanto pare uniti solo dalla passione e senza sottostare ad alcuna sigla, però, ha creato non pochi disagi alla circolazione stradale e al traffico, suscitando l'irritazione di molti automobilisti, esasperati dai rallentamenti (voluti) e dall'ingorgo che si è creato lunga una delle strade più trafficate del capoluogo salentino.

A riportare la situazione alla normalità e a ripristinare la circolazione stradale ci hanno pensato gli agenti delle volanti, intervenuti dopo le numerose segnalazioni giunte ai centralini della questura di Lecce. La protesta dei ciclisti-ecologisti si è conclusa così dopo lo stop obbligato da parte degli agenti, con buona pace degli automobilisti salentini. Il drappello, a quel punto, è stato costretto a sciogliersi, lasciando spazio ai tubi di scappamento.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fischietti e bicicletta, rallentano il traffico per protesta ecologica

LeccePrima è in caricamento