menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz a mezzogiorno, scatta l’arresto: scoperti serra e 4 chili di marijuana

I carabinieri della stazione di Racale hanno effettuato una perquisizione in un’abitazione a Torre Suda. Nei guai un 42enne finito ora ai domiciliari

RACALE - Ancora un blitz redditizio da parte dei carabinieri della stazione di Racale e della compagnia di Casarano che nell’ambito di appositi controlli finalizzati al contrasto delle attività di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti hanno scoperto e sequestrato circa 4 chili di marijuana e una serra in un’abitazione della marina di Torre Suda. In manette è finito un insospettabile 42enne del posto, Andrea Margarito, posto ora ai domiciliari e che dovrà rispondere dell’accusa di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Dopo una intensa attività di verifica i militari della stazione racalina, intorno a mezzogiorno, si sono presentati presso l’abitazione dell’uomo per effettuare un controllo più approfondito. A seguito della perquisizione sono stati rinvenuti 4 chili di marijuana già confezionata in apposite vaschette di plastica rigida e trasparenti. Inoltre i militari hanno scoperto anche vario materiale per l’allestimento e il funzionamento di una serra al coperto.

Tutto il materiale in questione e la droga rinvenuta sono stati posti sotto sequestro e per il 42enne è scattato l’arresto. Espletate le formalità di rito, e su indicazione dell’autorità giudiziaria, per lui sono stati disposti i domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento