Blitz in casa, cocaina e marijuana: una coppia finisce nei guai

A Leverano sono stati arrestati due giovani conviventi. I carabinieri seguivano da diverso tempo un 26enne e oggi hanno fatto un blitz con cane antidroga al seguito. Una denuncia per spaccio anche a Corigliano d'Otranto

LEVERANO – Lui, Flori Peto, 26enne albanese, residente a Leverano, era seguito da tempo. Quello che forse i carabinieri si aspettavano di meno, una complicità della compagna, Sabrina Sciuscio, 20enne. Pare che all’accesso dei carabinieri abbia persino cercato di far sparire della cocaina, gettandola nel water e tirando lo sciacquone. Ma la sostanza stupefacente trovata e sequestrata, è stata più sufficiente per far scattare l’arresto per entrambi. Destinati ai domiciliari, come disposto dal pubblico ministero di turno, Maria Rosaria Micucci.   

Tutto è avvenuto stamattina. Gli occhi dei carabinieri della compagnia di Campi Salentina e della stazione di Leverano erano da tempo puntati sulle attività di Peto. E oggi è scattata la perquisizione. In casa dei due sono piombati i militari della Sezione operativa del Norm, oltre a quelli locali. Accompagnati dal Nucleo cinofili di Modugno, con il cane Iax.

Durante il sopralluogo,  i carabinieri hanno trovato 5,5 grammi di cocaina e 481 di marijuana. Sotto sequestro sono finiti anche 230 euro in contanti, un bilancino di precisione, una forbice e un rotolo di nastro isolante. Tutti oggetti usati per confezionare singole dosi. La coppia è difesa dall’avvocato Cosimo D’Agostino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una denuncia a Corigliano d'Otranto

Sempre per droga, ma questa volta a Corigliano d’Otranto, è stato denunciato a piede libero E.M., 22enne marocchino, nel corso di un servizio dei carabinieri di Poggiardo e della stazione coriglianese.  Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di tre involucri contenenti 18,5 grammi di hashish, una bustina in cellophane contenente tabacco frammisto ad hashish per 3,2 grammi, un bilancino di precisione e mille e 55 euro, somma sequestrata, in quanto ritenuta provento di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento