Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Blitz in discoteca: due fermati con cocaina, hashish e marjiuana

Ancora una volta i carabinieri di Gallipoli hanno arrestato soggetti per spaccio. Nella notte si sono confusi tra la folla anche con abiti civili e sono riusciti a bloccarli in flagranza. Sono stati portati entrambi in carcere

Foto di repertorio.

GALLIPOLI – Operazione “Feriae Augusti”. Così l’hanno ribattezzata i carabinieri della compagnia di Gallipoli, in ricordo della festività istituite già in epoca imperiale. Solo che proprio loro, i militari diretti dal capitano Francesco Battaglia, di ferie ne hanno fatte ben poche, tanto che nella notte hanno arrestato per l’ennesima volta due soggetti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Ronny Vengrasalon, 20enne, con residenza a Triggiano, in provincia di Bari, e Kebba Sankareh, 31enne del Gambia, sono stati fermati dai carabinieri nel Parco Gondar, alle prime luci dell’alba. Per tutta la notte i militari dell’aliquota operativa e della stazione, hanno effettuato controlli in locali e nelle immediate vicinanze, a Gallipoli, e i frutti sono arrivati quasi al sorgere del sole.

Vengrasalon sarebbe colto in flagranza mentre cedeva della sostanza stupefacente ad un altro individuo. Perquisito, è stato trovato in possesso di una busta in plastica trasparente. Dentro, ben nove dosi di cocaina per 2,5 grammi e 130 euro, probabile provento dello spaccio.

Durante lo stesso servizio, indossando abiti normali per confondersi tra la folla della discoteca, i carabinieri della stazione di Nardò (che erano in supporto ai colleghi gallipolini), hanno arrestato, pure in questo caso in flagranza, Kebba Sankareh. Anch’egli perquisito, aveva due dosi di marijuana per 5,5 grammi e cinque involucri di cellophane con hashish per 6,8 grammi. Entrambi sono condotti presso la casa circondariale di Lecce, a disposizione del pm di Turno, Antonio Negro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in discoteca: due fermati con cocaina, hashish e marjiuana

LeccePrima è in caricamento