Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Blitz nelle sale giochi: sequestri e multe salate

Sono 79 i minori identificati durante i controlli nei circoli ricreativi abitualmente frequentati da quanti marinano la scuola. Pesanti contravvenzioni e sequestri di tre videogiochi illegali

videopoker

Nella lotta alla dispersione scolastica rientra anche il controllo delle sale giochi. Sono fra le mete più ambite degli studenti che marinano gli istituti. Un fenomeno che in qualche modo deve essere arginato e che in un grosso centro come Gallipoli riguarda minorenni del posto e delle città vicine. Proprio per questo motivo, il commissariato locale, insieme al reparto prevenzione crimine di Lecce, ha predisposto una serie di controlli presso bar, circoli privati, sale giochi, stilando una sorta di "mappa" dei posti più frequentati dai minorenni.


In totale sono state identificate 79 persone e, in un circolo in particolare, affiliato al circuito Uisp e situato nella parte vecchia di Gallipoli, sono stati controllati 15 avventori, tutti soci, tra i quali anche alcuni minori, due con precedenti di polizia. Nel circolo gli agenti hanno rinvenuto tre videogiochi non conformi alla normativa in vigore, poiché privi di "nulla osta" di messa in esercizio, codice identificativo degli apparecchi ed altre identificazioni. Al presidente del circolo è stata comminata una pesante multa di 6mila euro. I videogiochi illegali sono finiti sotto sequestro. In un'altra operazione, nei pressi dei supermercati periferici di Gallipoli una pattuglia ha rinvenuto nel parcheggio antistante un noto supermercato una Ford Mondeo Sw che era risultata rubata alcuni giorni addietro a Castromediano, frazione di Cavallino. L'auto è stata restituita al proprietario, un uomo di Ruffano che subito dopo il furto aveva sporto denuncia di furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz nelle sale giochi: sequestri e multe salate

LeccePrima è in caricamento