Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Casarano

Bmw, alfa e scooter: carambola e 4 in ospedale

Incidente sulla Gallipoli-Casarano, non lontano dallo svincolo per Collepasso. Il più grave ha 16 anni. Sul posto, per i rilevamenti, gli agenti della polizia municipale di Casarano

Ancora un grave incidente sulle strade del Salento, questa volta dalla dinamica che appare tanto tragica quanto spettacolare, anche se ancora piuttosto incerta e che sta costringendo gli agenti della polizia municipale ad un difficile lavoro di ricostruzione dell'episodio. Quattro in tutto le persone coinvolte, a bordo di tre differenti mezzi. Il fatto è avvenuto intorno alle 9,30, sulla via che da Gallipoli conduce a Casarano, non lontano dallo svincolo per Collepasso. Secondo una primissima ricostruzione, tutto sarebbe nato quando una Bmw 525 guidata, superata una curva, si sarebbe schiantata sulla parte posteriore destra di un'Alfa Romeo condotta da un meccanico che stava facendo manovra in un vialetto per posteggiare l'auto nel box di casa. L'abitazione sorge a circa un centinaio di metri da quella fatidica curva.

L'urto deve essere stato violentissimo, tanto che se da una parte, nell'Alfa Romeo, è partito il dispositivo automatico di apertura dell'air-bag, dall'altra il conducente della Bmw ha perso il controllo del veicolo, andando a colpire anche uno scooter di passaggio, con a bordo due giovani, per poi finire la sua ingovernabile corsa in mezzo alle campagne circostanti. I primi ad intervenire sul posto sono stati proprio i vigili urbani di Casarano, per i rilevamenti del caso; le ambulanze del 118 hanno quindi raccolto i quattro feriti, alcuni dei quali in condizioni abbastanza gravi. In particolare, destano preoccupazione le condizioni di Nico Tanieli, 16enne, di Casarano, uno dei due giovani a bordo dello scooter.


I protagonisti del sinistro sono stati trasportati presso gli ospedali "Vito Fazzi" di Lecce, "Ferrari" di Casarano e presso il nosocomio di Gallipoli. Il minorenne è in prognosi riservata, in cura presos il reparto di neurochirurgia del nosocomio leccese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bmw, alfa e scooter: carambola e 4 in ospedale

LeccePrima è in caricamento