Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Bomba carta nella notte alla gioielleria "Cisternino"

Una bomba carta e' stata fatta esplodere la scorsa notte davanti alla gioielleria Cisternino, in piazza Sant'Oronzo. L'esplosione ha causato lievi danni alla saracinesca e alla vetrina blindata

Il fragore ha fatto sussultare la scorsa notte più di qualche residente del centro storico. Il botto è stato procurato da una bomba carta fatta esplodere proprio davanti alla gioielleria "Cisternino", in piazza Sant'Oronzo, via Rubichi, per la precisione. Fortunatamente, trattandosi di un ordigno artigianale e di piccole dimensioni, l'esplosione ha causato lievi danni alla saracinesca e alla vetrina blindata.

Sul posto sono giunti gli agenti della Squadra mobile della questura di Lecce, che hanno avviato immediatamente indagini. Il gioielliere, a quanto si e' appreso, avrebbe dichiarato agli investigatori di non aver mai ricevuto minacce ne' richieste estorsive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba carta nella notte alla gioielleria "Cisternino"

LeccePrima è in caricamento