Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Matino

Bomba scoppia nella notte: danni a falegnameria e auto

Matino: intorno alle 2,30 del mattino l'esplosione, avvertita da molti residenti. Preso di mira un laboratorio artigianale di proprietà di un 52enne. Le fiamme si sono propagate alla sua Megane

DSC01053

MATINO - Erano le 2,30 quando uno scoppio violentissimo ha rotto la tranquillità notturna dei residenti del comune di Matino. Gli abitanti del piccolo paese non hanno potuto fare a meno di sentire la violenta deflagrazione in via Luigi Pirandello, nella zona nord, lontana dal centro, quasi al confine con Parabita. Ieri notte, infatti, un ordigno rudimentale di medio potenziale è stato fatto esplodere da ignoti che l'hanno posizionato ai piedi del portone di una falegnameria, di proprietà di Vinicio Carrozza, 50enne del posto.

Artigiano da anni, conosciuto da tutti a Matino, l'uomo aveva lì il suo laboratorio: grande è stata la sua sorpresa e il suo sgomento quando ha scoperto di essere stato vittima di un attentato. Oltretutto, al momento dello scoppio l'uomo si trovava all'interno: stava dormendo nel suo laboratorio. La deflagrazione ha danneggiato il portone di legno, e le fiamme si sono immediatamente estese fino all'autovettura di Carrozza che era parcheggiata all'interno, una Renault Megane che è andata completamente distrutta. Si sono registrati anche danni agli infissi ed ai vetri delle case adiacenti alla falegnameria; fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Sul posto per spegnere le fiamme, prima che queste continuassero ad alimentarsi pericolosamente, sono immediatamente giunti gli artificieri della sezione rilievi del nucleo investigativo dei carabinieri di Lecce insieme ai vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli.

Le indagini sono affidate ai militari della locale stazione ed ai colleghi del Norm di Casarano, che hanno condotto Carrozza in caserma per interrogarlo: stando a quanto emerso, l'uomo avrebbe dichiarato di non aver mai ricevuto alcuna minaccia né richiesta estorsiva. Gli investigatori, al momento, stanno vagliando un'ampia ridda di ipotesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba scoppia nella notte: danni a falegnameria e auto

LeccePrima è in caricamento