rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Ultras lanciano bombe carta sulla superstrada: disagi per automobilisti. Polizia evita il peggio

E' accaduto nella mattinata di oggi, domenica 5 novembre, sulla strada statale 379 che collega Brindisi a Bari

BRINDISI - Disagi e paura sulla strada statale 379 attorno alle 10 di oggi, domenica 5 novembre, nel tratto compreso tra i quartieri Bozzano e Paradiso: da alcune auto sono state lanciate bombe carta. Da quanto ricostruito si tratterebbe di Ultras del Lecce che passavano da Brindisi per raggiungere la capitale dove si disputerà Roma-Lecce, valevole per l'undicesima giornata del campionato di serie A.

Viaggiavano, quindi, in direzione Nord. I grossi petardi sono stati lanciati all'altezza delle stazioni di servizio Agip di Bozzano e Paradiso, alcuni tifosi sono scesi dalle auto percorrendo la statale a piedi anche in direzione contraria al senso di marcia.

Qui, il video della notizia

Sul posto, nell'arco di pochi minuti, grazie alle immediate segnalazioni degli automobilisti, si sono recate diverse pattuglie della polizia. I facinorosi si sono dileguati, i poliziotti hanno riportato la situazione alla normalità. Sono giunte telefonate anche alla sala operativa dei vigili del fuoco: la segnalazione parlava di boati, fumo nero e traffico rallentato.

37ba52ec-90a9-4e5b-adde-5284f9fc3829 (1)

Per fortuna nessuno è rimasto ferito, si è trattato solo di disagi. I poliziotti, inoltre, successivamente, per evitare ulteriori disordini, considerata la rivalità tra le due tifoserie, hanno scortato i supporter del Brindisi Calcio diretti a Giugliano in Campania per seguire la trasferta della squadra, per il tratto di strada di loro competenza.

Da BrindisiReport.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultras lanciano bombe carta sulla superstrada: disagi per automobilisti. Polizia evita il peggio

LeccePrima è in caricamento