Via Cicolella, bonificata la discarica a cielo aperto. Il comitato: "Non è una vittoria"

L'amministrazione comunale ha disposto un intervento per la rimozione dei rifiuti in un'area di circa un ettaro. I residenti chiedono misure urgenti per la viabilità e le pendenze del manto stradale che causano continui allagamenti. Il consigliere Scorrano: "Manteniamo gli impegni"

Una foto dell'area sottoposta a bonifica.

LECCE – Per i residenti della zona di via Cicolella una buona notizia: è stato bonificata l’intera area a verde, di circa un ettaro, a pochi metri dall’ex Provveditorato agli studi, che era stata trasformata in una discarica a cielo aperto e che si vorrebbe trasformare in un lotto a verde attrezzato. L’intervento di rimozione dei rifiuti era stato più volte sollecitato, insieme ad una serie di altre misure in tema di viabilità e di rifacimento del manto stradale, dal comitato spontaneo dei cittadini che ha partecipato più volte anche ai lavori della commissione Lavori pubblici del comune di Lecce.

“Non è una vittoria – ha commentato Vincenzo Pascali, portavoce dei residenti  - e questa pulizia non deve essere vista come un contentino ma come un’attività che andava fatta a tutti i costi”. Ora il comitato attende l’amministrazione al varco per quanto riguarda il miglioramento della circolazione stradale, delle aree a parcheggio e la sistemazioni delle pendenze che ad ogni pioggia trasformano le vie del rione in estese pozzanghere.

Giampaolo Scorrano, presidente della commissione Lavori pubblici ha garantito che l’organo consiliare continuerà a vigilare affinché gli impegni assunti dall’amministrazione comunale per risolvere tutte le criticità segnalate dai cittadini e ha aggiunto che insieme all’assessore Gateano Messuti verranno fatte visite periodiche per constatare le condizioni nella quali versa il quartiere

Area pedonale in piazzetta Castromediano

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere comunale del Pd, Antonio Rotundo, ha presentato una mozione per discutere in consiglio comunale della pedonalizzazione di piazzetta Sigismondo Castromediano. L' area, che si trova a pochi metri da Palazzo Carafa, può essere, nelle intenzioni dell'esponente del Pd una cerniera tra piazza Sant'Oronzo e via Umberto I. Nei fatti è invece area di sosta a "servizio" della stessa sede comunale, degli esercizi della zona e delle strutture ricettive nelle immediate vicinanze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento