Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Borgagne: e si continua a far festa...

Prosegue la rassegna "Borgoinfesta" Festival. Domani seconda giornata all'insegna della cultura, della solidarietà e della musica nella cornice di Borgagne, delle sue corti e delle sue vie

I giovani della tammorra di Bagni.

Prosegue la rassegna "Borgoinfesta" Festival. Domani seconda giornata all'insegna della cultura, della solidarietà e della musica nella cornice di Borgagne, delle sue corti e delle sue vie. Il ricco programma di concerti prenderà il via alle 21,30, in Corte Pasulu, con cantori e musici della Grecìa Salentina. Giovanni Avantaggiato e la sua famiglia porteranno ai visitatori la riscoperta delle tradizioni e della musica della cultura popolare della Grecìa. Alle 22,30, sempre in Corte Pasulu, i Martisor Primavera Rumena, cantori che, da Bucarest, portano nel Salento le note e le atmosfere della primavera rumena.

Sul palco principale di piazza Sant'Antonio, invece, alle 22 i Suoni in scena di Specimen Teatro, di Salvatore Gervasi. Lo spettacolo di domani sera propone un viaggio in cui si può raggiungere il canto, la voce, la musica della comunità, l'identità delle genti diverse che spesso non hanno voce. Alle 23 nella piazza risuoneranno le tarantelle della Campania con i Giovani della Tammorra di Bagni, da Scafati (Salerno). Al termine della serata ci saranno le immancabili ronde spontanee-

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgagne: e si continua a far festa...

LeccePrima è in caricamento