Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Centro / Viale Otranto

Borseggiatori all'opera, scippate in poche ore nella notte due donne

Il primo episodio intorno alle 21,30 di ieri tra via Paisiello e viale Otranto. Il malvivente è fuggito a piedi con la borsetta di una negoziante. Il secondo caso in via Birago, alle 2,15, dove la vittima è stata una 35enne

@TM News/Infophoto

 

LECCE – Due scippi in città, uno in tarda serata, poco prima delle 21,30 di ieri, l’altro, addirittura, nel cuore della notte, intorno alle 2,15. E in entrambi i casi, vittime predestinate non sono state le solite donne anziane, ma piuttosto giovani. A dimostrazione di quanto sia importante fare attenzione alle proprie spalle, specie quando si passeggia in zone buie o in orari insoliti.

Il primo episodio s’è registrato all’angolo fra via Paisiello e viale Otranto, dunque in pieno centro. Un giovane, alto circa un metro e 70 centimetri, magro, s’è avvicinato di soppiatto ad una negoziante che rientrava in casa e le ha strappato la borsetta, fuggendo a piedi nelle strette vie che sorgono nelle vicinanze e facendo perdere ben presto le tracce.

Dentro c’erano documenti, carte di credito, pochi spiccioli e le chiavi della sua attività commerciale. La donna ha chiamato subito il 113 e sul posto è giunta una volante di polizia, che s’è messa in cerca dello scippatore, ma senza riuscire a rintracciarlo. La negoziante, fortunatamente, non ha riportato ferite.

Incolume anche la seconda vittima, una 35enne, che, nel cuore della notte, tornava a casa, lungo via Dalmazio Birago, nel rione San Pio. La donna, in questo caso, è stata depredata da un individuo che, dopo averle sottratto la borsetta, contenente 40 euro, s’è infilato in un’auto ed è fuggito. Sul posto, in questo caso, sono intervenuti i carabinieri della compagnia del capoluogo.        

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggiatori all'opera, scippate in poche ore nella notte due donne

LeccePrima è in caricamento