Botte e insulti alla moglie e alla figlia, finisce a processo un 50enne

Presunto protagonista di questa triste vicenda un 50enne di Gallipoli, rinviato a giudizio al termine dell'udienza preliminare

LECCE – Un ménage famigliare trasformato in un inferno fatto di violenze, maltrattamenti e vessazioni continue. Insulti e botte, tanto da costringere la moglie a ricorrere alle cure ospedaliere. Vessazioni continue, tanto da indurre nella donna un grave stato di prostrazione psicologica. Offese rivolte anche alla figlia, senza contribuire al mantenimento e ai fabbisogni della stessa.

Presunto protagonista di questa triste vicenda un 50enne di Gallipoli, rinviato a giudizio al termine dell’udienza preliminare dinanzi al gup Simona Panzera. Il processo nei confronti dell’imputato, assistito dall’avvocato Luigi Suez, di aprirà il prossimo 22 giugno dinanzi al giudice monocratico del Tribunale di Lecce Sergio Tosi. Le accuse nei confronti del 50enne sono di stalking, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare avvio alle indagini la denuncia della presunta vittima, stanca di subire le continue angherie dell’imputato. La donna, assistita dall’avvocato Paola Scialpi, si è costituita parte civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento