Botte e minacce all'anziana madre per avere somme dalla sua pensione

Arrestato Erminio Fuso, 66enne di Sannicola, già condannato a suo tempo per molestie nei confronti di alcuni adolescenti

SANNICOLA - I carabinieri della stazione di Sannicola hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare a carico di Erminio Fuso, 66enne. L’uomo è indagato per aver provocato, nel corso di più episodi avvenuti nel 2016, sia lesioni fisiche, sia continue prostrazioni morali all’anziana madre, con cui convive.

fuso erminio-4Fuso sarebbe anche arrivato a costringerla, con continue minacce di morte e ulteriori violenze, a corrispondergli piccole somme di denaro provenienti dalla sua pensione. L’uomo, condotto presso la casa circondariale di Lecce, dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 66enne è un personaggio ben noto alle cronache, è passato tristemente alla storia per una squallida vicenda di presunte molestie sessuali in piazza a una coppia di adolescenti gemelli. Una vicenda per la quale fu arrestato già a suo tempo, con indagini che si sono chiuse nell’aprile del 2014, per essere poi condannato nel maggio del 2015 a un anno e dieci mesi in abbreviato.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento