Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Brilli al volante, ridda di denunce. E c'è pure chi guida ubriaco senza patente

Controlli a tappeto dei carabinieri delle varie compagnia, fra il capoluogo, il magliese e Casarano. In molti trovati ebbri alla guida, scovato persino un caso limite: aveva bevuto e guidava senza aver mai conseguito il titolo

Foto LeccePrima (tutti i diritti riservati).

 

LECCE – Lecce, Maglie, Casarano: sui rispettivi territori di competenza, i carabinieri delle varie compagnie hanno messo in atto una serie di controlli che hanno condotto a una ridda di denunce. Come sempre, svetta l’abuso di alcool da parte di vari automobilisti, ma non mancano all’appello anche altri reati. A partire dall’assenza della patente. In un caso, un automobilista ha fatto l’en plein, non avendo mai conseguito il documento e guidando, per giunta, dopo aver bevuto oltre il limite.

I militari della compagnia del capoluogo, nel weekend appena trascorso, a Lecce, hanno denunciato a piede libero A.M., 56enne, bloccato alla guida di un’auto e trovato positivo all’etilometro con un tasso pari a 1.47 grammi per litro. A Surbo, stessa sorte per A.N., 33enne, positivo con un tasso di 1.05 grammi per litro. A Monteroni di Lecce, i militari hanno invece bloccato e deferito M.D., 20enne. Viaggiava a bordo di una potente Bmw, senza aver mai preso la patente. A Melendugno, infine, a essere fermato è stato il 17enne L.B., sorpreso alla guida di un Aprilia Scarabeo di colore blu, di proprietà della madre, anche in questo caso privo del  documento di guida, perché mai conseguito. Nel corso dello stesso servizio coordinato, i carabinieri hanno anche segnalato un 20enne e un 36enne di Surbo, trovati con modiche quantità di marijuana.

I carabinieri di Maglie, a Martano, hanno invece denunciato P.M., 46enne, trovato in possesso di coltello di genere proibito. A Botrugno, hanno poi fermato A.M., 26enne, alla guida di un’autovettura: al controllo del test alcolemico è risultato positivo con 0.57 grammi per litro e, quel che è peggio, non aveva neanche la patente, anche in questo caso mai conseguita. Sempre nel corso dello stesso servizio, in altri comuni del territorio, della compagnia di Maglie, altre cinque persone sono state segnalate per guida in stato di ebbrezza e due proposte per il foglio di via obbligatorio.

Nella zona di Casarano, i carabinieri della compagnia locale, hanno svolto controlli su persone sottoposte a misure dell’autorità giudiziaria, ma anche in esercizi pubblici, bar, paninoteche, pizzerie, oltre che alla circolazione stradale. A essere interessati, i comuni di Casarano, Collepasso, Matino, Racale, Alliste, Ruffano, Supersano, Ugento, Taviano, Parabita, Taurisano, Melissano. Le denunce in stato di libertà hanno riguardato: M.A. matinese 24enne, poiché non avrebbe osservato il divieto di allontanarsi dal proprio comune di residenza; V.A. 23enne di Racale trovato in possesso di eroina oltre la modica quantità; altre cinque persone, fermate alla guida dei propri veicoli sotto l’effetto di sostanze alcooliche o stupefacenti.

Controllati anche cinque esercizi commerciali tra Casarano, Collepasso e Matino. Elevatecon contravvenzioni, per varie infrazioni, per oltre 5mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brilli al volante, ridda di denunce. E c'è pure chi guida ubriaco senza patente

LeccePrima è in caricamento