Cronaca Rudiae / Via Taranto

Brucia scarti in campagna, sorpreso dai forestali: denunciato un 60enne

E' successo a Lecce, in via Taranto. In fiamme anche materiali plastici, oltre a residui vegetali e ulteriore materiale

LECCE – Quando i carabinieri forestali di Lecce sono arrivati sul posto, in via Taranto, le fiamme erano ancora accese. A bruciare, residui vegetali, ferro, materiale plastico (trovato ormai quasi completamente combusto), parti di legno di vecchi mobili e suppellettili, persino residui di apparecchiature elettroniche. Ed è così che è finito nei guai per combustione illecita di rifiuti A.G., 60enne di Sogliano Cavour.

La pattuglia è arrivata sul posto, in una zona circondata da campagne, dopo una segnalazione telefonica alla centrale operativa regionale. I rifiuti che si stavano bruciando, di categoria speciali non pericolosi. E’ stato deferito all’autorità giudiziaria il 60enne, presente sul posto, proprietario di una struttura, in quanto ritenuto responsabile del rogo. I forestali hanno proceduto al sequestro dell’area interessata dalla combustione illecita.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia scarti in campagna, sorpreso dai forestali: denunciato un 60enne

LeccePrima è in caricamento