Cronaca Alliste

Brucia Yaris nella notte: è ancora donna la terza vittima in pochi giorni

L’ennesimo incendio è avvenuto ad Alliste, ai danni della vettura di una residente del luogo. Indagano i carabinieri

Foto di archivio

ALLISTE - L’incendio di un’auto, questa volta, si è verificato nel basso Salento. Nella notte, infatti, una Toyota Yaris è andata in fumo nel centro abitato di Alliste. E’ stata la stessa proprietaria, una 37enne, a scorgere le fiamme, dopo aver sentito l’odore del fumo provenire dalla strada. Residente nelle vicinanze di via I Maggio assieme ai propri figli, la donna si è rivolta al numero 115.

Sul luogo, nel giro di alcuni minuti, i vigili del fuoco del distaccamento locale per spegnere il rogo. I danni alla vettura sono ingenti e non hanno consentito, almeno per il momento, di stabilire la natura dell’episodio. Dell’accaduto si occuperanno i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano, nel frattempo sopraggiunti per eseguire i primi rilievi assieme ai pompieri.

Non sarebbero state rinvenute tracce di liquido infiammabile, né contenitori in plastica usati per appiccare il fuoco.  Nessuna pista è dunque esclusa.  La proprietaria, incensurata, ha dichiarato di non avere alcuna idea su chi possa aver, eventualmente, voluto colpire il suo veicolo. Appena 48 ore prima, un altro episodio simile si è verificato a Trepuzzi: anche in questo caso è andata a fuoco l’auto di una donna. Mentre, cinque giorni addietro, a Carmiano, un incendio è divampato ai danni dell’abitazione di una 42enne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia Yaris nella notte: è ancora donna la terza vittima in pochi giorni

LeccePrima è in caricamento