rotate-mobile
Cronaca Leverano

Cacciatore spara a un tordo, ma colpisce un 50enne: ferito a occhio e braccio

L’incidente si è verificato intorno all’ora di pranzo di oggi, nelle campagne tra Leverano, Veglie e Copertino. Un 65enne del luogo ha colpito inavvertitamente un uomo che era intento a raccogliere delle verdure nelle vicinanze. Si sono recati in ospedale in auto e la vittima è stata sottoposta a un intervento chirurgico

LEVERANO – Spara a un tordo che si sta levando in volo, ma colpisce inavvertitamente un malcapitato, intento a raccogliere la verdura selvatica. L’incidente si è verificato intorno all’ora di pranzo di oggi, nelle campagne tra Leverano, Veglie e Copertino. Un cacciatore di 65 anni, munito di fucile, ha fatto partire il colpo.

Per poi notare un cumulo di terra levarsi e scorgere la presenza di un 50nne residente a Porto Cesareo. Quest’ultimo, raggiunto con violenza dalla rosata di pallini, ha riportato delle lesioni all’occhio destro e all’altezza del braccio sinistro. Il ferito è stato subito accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi”, senza neppure allertare il personale del 118.

Qui, nel corso delle prossime ore, il 50enne sarà sottoposto a un intervento chirurgico all’occhio. Le condizioni dell’uomo, stando ai primi riscontri medici, non sarebbero tuttavia gravi. Dell’accaduto sono stati informati sia gli agenti di polizia della Squadra mobile del capoluogo salentino, sia i colleghi della Divisione amministrativa e sociale per i successivi accertamenti di propria competenza. In giornata potrebbe scattare il primo provvedimento nei confronti del 65enne.

Il fucile da cui sono esplosi i colpi sarà sottoposto a sequestro. Gli agenti della Divisione amministrativa e sociale, in via cautelativa, hanno ritirato da casa del 65enne cinque altri fucili e munizioni - tutti regolarmente detenuti -, più il titolo per svolgere attività venatoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciatore spara a un tordo, ma colpisce un 50enne: ferito a occhio e braccio

LeccePrima è in caricamento