Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Lecce

Maltempo, anche il braccio della statua della Madonna tra le “vittime” del vento

Il frammento in pietra si è staccato da una chiesa di Copertino, senza fortunatamente arrecare conseguenze ai passanti. In tutto il Salento alberi spezzati e tralicci recisi

La chiesa colpita dal maltempo (Antonio Quarta)

COPERTINO – La Madonna tende la mano ai fedeli, ma il braccio si stacca e viene giù. Un frammento della statua che svetta sulla facciata della chiesa della Madonna del Rosario sulla via che conduce a Lecce, a Copertino, si è infatti polverizzato a causa dell’ondata di maltempo che ha colpito il Salento nel corso delle ultime ore. I danni registrati nel Tacco sono quelli tipici delle raffiche di vento violente.

Si tratta di rami staccati, cassonetti dei rifiuti “volanti”, tralicci danneggiati, disagi nell’erogazione della corrente elettrica e terrazze ridotte a veri e propri cimiteri di antenne televisive.  Nella cittadina, però, si è sommato anche questo danno. Il braccio di Maria Vergine che, come avvenuto anche in altri episodi simili, ha ceduto senza, fortunatamente, causare ulteriori conseguenze a passanti o alle autovetture parcheggiate.

Sul posto, per mettere in sicurezza l’area e accertare la tenuta del luogo di culto, i vigili del fuoco del comando provinciale, assieme agli agenti di polizia locale di Copertino. L'area e il marciapiede antistante la chiesa, per il momento, sono stati transennati. Il personale tecnico del Comune, dopo aver svolto accertamenti sulla stabilità della statua, posta a diversi metri di altezza, ha deciso di farla rimuovere per pericolo di crollo. D'altro canto, le lesioni riportate sono diverse, al di là del braccio spezzato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, anche il braccio della statua della Madonna tra le “vittime” del vento

LeccePrima è in caricamento