Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Cade da trattore, muore schiacciato dal rimorchio

Tragico incidente all'alba sulla Galatone-Galatina. A perdere la vita un 59enne di Nardò. A causa dell'impatto con una Smart guidata da un uomo di Manduria è caduto dal mezzo rimanendo travolto

Un tragico incidente stradale, dalla dinamica ancora poco chiara, è avvenuto intorno alle 4 del mattino lungo la provinciale che da Galatone conduce a Galatina. A perdere la vita, Loris Aldo Cecere, 59enne di Nardò, agricoltore impiegato in un'azienda agricola. Ferito e condotto presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce un 57enne di Manduria, Umile Cosenza, anch'egli coinvolto nel sinistro a bordo della sua Smart. Le sue condizioni non sono gravi. La ricostruzione degli istanti che hanno portato alla tragica scomparsa del neretino è affidata ai carabinieri della stazione di Galatina, che sono intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli ed ai sanitari del 118, i quali non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Secondo i primi accertamenti, Cecere si trovava a bordo di un trattore con rimorchio che trainava un altro mezzo meccanico, quando, uscito dal centro abitato di Galatone, al terzo chilometro, in direzione di Galatina, sarebbe stato tamponato dalla Smart che viaggiava sulla stessa corsia. Resta da chiarire il motivo per cui, a causa dell'impatto, Cecere sia caduto all'indietro: potrebbe essere stato il contraccolpo, così come non si esclude l'ipotesi che si sia voltato di scatto, a seguito dell'urto, perdendo l'equilibrio. Fatto sta che l'uomo è precipitato dal mezzo, finendo schiacciato dal carrello rimorchiato. Un impatto tremendo e fatale, tra asfalto e ferro, a causa del quale è morto sul colpo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da trattore, muore schiacciato dal rimorchio

LeccePrima è in caricamento