Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Cade dagli scalini, batte la testa e il cuore si ferma. Muore 80enne

Una donna di 80 anni di Maglie, Maria Teresa Ruggeri, è stata condotta in codice rosso presso l'ospedale di Scorrano. I sanitari del 118 l'hanno rianimata sul posto con un massaggio cardiaco. Il marito colto da malore per la paura

 

TORRE SANT’ANDREA (Melendugno) – Forse un giramento di testa, poi la caduta, a peso morto, sugli scalini che conducono verso la scogliera di Torre Sant’Andrea, marina di Melendugno. Un banale incidente ha spezzato la vita di una donna di 80 anni di Maglie, Maria Teresa Ruggeri.

Il fatto è avvenuto nel tardo pomeriggio. La donna si trovava nella località marittima della costa adriatica con il marito, quando, al momento di fare rientro a casa, all’improvviso, ha avuto un mancamento ed è caduta malamente. L’uomo si trovava davanti a lei, e non è riuscito ad evitare l’impatto al suolo.

Maria Teresa Ruggeri ha battuto con violenza la testa, procurandosi una ferita lacero contusa e perdendo diverso sangue. In tutto ciò, ha avuto anche un attacco cardiaco. La situazione è apparsa subito molto grave e i presenti, prodigatisi per i primi soccorsi, hanno chiamato immediatamente il 118.

Sul posto, i sanitari sono riusciti, con un massaggio cardiaco a permettere al cuore di tornare a battere. Poi, l’hanno trasportata in codice rosso all’ospedale di Scorrano. Nello stesso nosocomio è stato trasportato anche il marito, che per lo spavento ha accusato un malore. In tarda serata, verso le 22, la donna ha però cessato di vivere.

Sul posto, per gli accertamenti, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Melendugno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dagli scalini, batte la testa e il cuore si ferma. Muore 80enne

LeccePrima è in caricamento