Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via del Convento

Cade dalla scala mentre tinteggia cappella funeraria, è grave

L'incidente è avvenuto nel cimitero di Veglie, lungo via del Convento. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che l'hanno trasportato in codice rosso al "Vito Fazzi", e i carabinieri. L'uomo si trova in Rianimazione

Il cimitero di Veglie (foto di William Tarantino).

VEGLIE – Un drammatico incidente sul lavoro. E ora un uomo è ricoverato in gravi condizioni in ospedale. La vittima è Luigi Vetrugno, 66enne di Veglie, titolare di una ditta individuale. L'uomo si trovava su una scala, quando ha fatto una rovinosa caduta da circa tre metri d’altezza.

Il 66enne era regolarmente al lavoro, intorno alle 11, presso una cappella funeraria del cimitero locale, di quelle usate per le sepolture famigliari. Stava svolgendo, in particolare, un'opera di ritinteggiatura, quando all’improvviso, per cause in fase d’accertamento, ha perso l’equilibrio ed è precipitato. Era da solo, al momento dell'accaduto, e ad accorgersi di quanto avvenuto sono state tre persone che si trovavano in visita presso i luoghi di sepoltura dei propri congiunti. 

Purtroppo, nel cadere, il 66enne ha battuto la testa contro il terreno. I presenti si sono accorti subito che la situazione era severa. Sono stati chiamati i soccorsi e sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato d’urgenza il 66enne presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Ora l’uomo si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione. Sul posto, per i rilievi, lungo via del Convento, sono giunti i carabinieri della stazione di Veglie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla scala mentre tinteggia cappella funeraria, è grave

LeccePrima è in caricamento