Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Cade in un cantiere, ricoverato in prognosi riservata

Un incidente sul quale stanno indagando squadra mobile e ispettori dello Spesal, e la cui dinamica è ancora poco chiara, è avvenuto all'interno del giardino di un'abitazione privata fuori Lecce

vito_fazzi-7

LECCE - Un incidente sul quale stanno indagando squadra mobile e ispettori dello Spesal, e la cui dinamica è ancora poco chiara, è avvenuto all'interno del giardino di un'abitazione privata che sorge in via Ciardo, al di fuori dell'abitato del capoluogo, non lontano dalla clinica "Città di Lecce", e ora un uomo di 50 anni, Antonio Montinaro, è ricoverato in gravi condizioni presso l'ospedale "Vito Fazzi", nel reparto di neurochirurgia.

I medici si sono riservati la prognosi, a causa delle lesioni riportate dall'uomo, che, secondo le prime ricostruzioni, ancora però in via di definizione, si sarebbe recato nella villa, dove sorge un cantiere, a trovare il figlio al lavoro e per portargli un caffè. Il fatto è avvenuto questa mattina, intorno alle 9, e subito sono stati chiamati i soccorsi, dato che le condizioni dell'uomo sono apparse immediatamente gravi. Sul posto è giunta un'ambulanza del 118, che ha condotto Montinaro presso il nosocomio del capoluogo. Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente e come sia caduto il 50ennne. Saranno le indagini, al momento ancora in corso, ad appurare l'esatto svolgimento dei fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in un cantiere, ricoverato in prognosi riservata

LeccePrima è in caricamento