Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Cadono calcinacci dal cavalcavia, vietato per ora il transito ai veicoli

Il problema sulla statale 101, all'altezza dello svincolo per l'ospedale "Vito Fazzi". Sopralluogo di vigili del fuoco e Comune

LECCE – La caduta di calcinacci da un ponte è stata segnalata nel pomeriggio, verso le 16,30, e subito sono arrivati sul posto vigili del fuoco e agenti di polizia locale del comando di Lecce, che hanno segnalato il problema con il loro canale Telegram agli automobilisti. Il traffico è stato così deviato in entrambi i sensi di marcia.

Con il passare delle ore, però, si è deciso, dopo i sopralluoghi e una prima messa in sicurezza, di prolungare la chiusura del tratto, che quindi rimane provvisoriamente interdetto a tutti i veicoli. Il Comune di Lecce, proprietario del ponte, dovrà provvedere ai lavori di manutenzione, prima che si possa riaprire al traffico.  

A essere interessato dal problema è il cavalcavia nei pressi dello svincolo per l’ospedale “Vito Fazzi”, lungo il tratto iniziale della strada statale 101 Lecce-Gallipoli al chilometro 2.000, in territorio del capoluogo (per la precisione, all'altezza della rampa per via Moscati). Si tratta di uno dei punti più trafficati in assoluto, per chi esce dalla città (o vi entra), snodo per tanti comuni della provincia, per le tangenziali, per il già citato nosocomio.

I vigili del fuoco hanno svolto accertamenti, usando anche un’autoscale, con il tecnico comunale e sul posto si sono diretti anche gli uomini dell’Anas per la gestione della viabilità, che è stata deviata su strade comunali, segnalate in loco.

Non si tratta del primo caso del genere segnalato nel Salento. A metà giugno, una caduta di calcinacci ha provocato qualche problema sulla statale 274, all’altezza degli svincoli per Lido Marini e Presicce, con la differenza che in quel caso tutto era nato da urto di un mezzo pesante fuori sagoma.

Nel caso di oggi, invece, non sembra che vi sia stata qualche sollecitazione esterna. Semplicemente, per vetustà, dal bordo superiore del ponte, quasi in prossimità della grata di protezione per chi transita al di sopra, hanno iniziato a staccarsi pezzi di cemento, franati sull’asfalto. Fortunatamente non vi sono stati danni ai veicoli di passaggio. La chiusura al momento è a tempo indeterminato, sino a che non saranno ultimate le verifiche di staticità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadono calcinacci dal cavalcavia, vietato per ora il transito ai veicoli

LeccePrima è in caricamento