Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Mistero in una casa di riposo di Pompei. Un’anziana salentina precipita dal balcone

Era originaria di Ruffano l'87enne che, in giornata, è precipitata dal balcone di una struttura nel borgo campano. I carabinieri, intervenuti sul posto, stanno cercando di chiarire che cosa sia avvenuto. Nelle prossime ore, intanto, il medico legale eseguirà l'autopsia sulla salma

I carabinieri a Pompei (NapoliToday)

RUFANO – E’ mistero sulla morte di una donna di 87 anni, di Ruffano, precipitata dal balcone di una casa di riposo di Pompei. E’ avvenuto in mattinata, presso la struttura di via Roma, nel borgo campano, gestita dal Santuario romano. La donna, ospitata da diverso tempo nella casa di riposo, è caduta per ragioni ancora oscure, e sulle quali la procura di Torre Annunziata ha aperto ora un’indagine per chiarire che cosa sia accaduto esattamente.

Il medico legale, intanto, eseguirà nei prossimi giorni l’esame autoptico sulla salma della donna, intanto trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale campano, in attesa dell’ispezione.  Da chiarire, secondo gli inquirenti, diversi punti.

Nessuna pista, al momento, è esclusa da parte dei carabinieri del posto, compresa quella del suicidio. Ma al vaglio degli investigatori vi è anche un aspetto: l’anziana, infatti, aveva da poco subito u intervento chirurgico al femore. Un aspetto che, teoricamente, avrebbe reso improbabili i movimenti fisici da parte della donna.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mistero in una casa di riposo di Pompei. Un’anziana salentina precipita dal balcone

LeccePrima è in caricamento