Accusa un malore e scivola da una pensilina. Paura per un 65enne

Un uomo, nella tarda mattinata, è stato soccorso dai sanitari in un'abitazione tra Porto Cesareo e Sant'Isidoro. Per cause ancora da chiarire, è precipitato da un'altezza fortunatamente di appena due metri. E' stato immediatamente raggiunto dal 118 ma le sue condizioni di salute sarebbero buone

Foto di archivio

PORTO CESAREO – E’ scivolato da due metri di altezza, nella tarda mattinata, tra Porto Cesareo e Sant’Isidoro. Un uomo di 65 anni stava eseguendo alcuni lavori in un’abitazione estiva quando, a causa di un improvviso malore, è precipitato da una pensilina finendo sul pavimento esterno dell’appartamento.

Soccorso immediatamente dai sanitari del 118, fatti giungere per prestare aiuto, l’uomo sembrava versare in uno stato non cosciente.  Nel giro di alcuni minuti, fortunatamente, ha reagito e il suo quadro clinico ha destato meno preoccupazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trasportato presso l’ospedale di Copertino in codice giallo, è stato sottoposto agli accertamenti medici. Le sue condizioni, tuttavia, non sembrano aver preoccupato in maniera esagerata il personale medico: ha riportato diverse escoriazioni e ferite, ma non sarebbero particolarmente gravi.  Dell’accaduto sono stati informati anche i carabinieri della stazione di Porto Cesareo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento