Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Cagnolina smarrita a Torre Chianca, villeggianti chiedono aiuto alla stampa

Ed ecco che dopo tanta incuria, tanta freddezza nel vivere e commentare ciò che accade intorno a noi, all'improvviso arriva una notizia, che a prima vista notizia può non sembrare, ma in realtà è uno spiraglio di umanità.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Quando i sentimenti non si congelano con la crisi:

Ed ecco che dopo tanta incuria, tanta freddezza nel vivere e commentare ciò che accade intorno a noi, all'improvviso arriva una notizia, che a prima vista notizia può non sembrare, ma in realtà è uno spiraglio di umanità.
Un gruppo di villeggianti di Torre Chianca, che hanno adottato nella propria via un cagnolina, si accorgono che questa cagnolina da giorni non torna più e che fanno?? Oltre a cercarla in ogni modo, oltre a stampare volantini e locandine, si rivolgono ad un ufficio stampa perché aiuti loro nell'affannosa ricerca.
Quanto amore ci deve essere dietro ad un gesto simile e quanto amore è stato in grado di dare questa cagnolina ai suoi padroni putativi?? Allora come poter ignorare una richiesta d'aiuto simile??
E come non metterci a completa disposizione di chi proprio in questo periodo ci da dimostrazione di tanta civiltà??
La cagnolina è un barboncino nero, l'ultima volta è stata vista a Torre CHianca in via delle Saggine, risponde al nome di Lulù ed ha un collarino verde.
Chiunque avesse notizie può contattare il seguente numero :3404731357
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagnolina smarrita a Torre Chianca, villeggianti chiedono aiuto alla stampa

LeccePrima è in caricamento