Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Cala la nebbia e i diportisti lanciano l'Sos

Cinque i natanti fatti rientrare nel porto di Otranto dalla Guardia costiera dopo che ieri sera una fitta nebbia aveva costretto gli equipaggi a chiedere soccorso

Guardia Costiera otranto-3

Cala nebbia nella acque antistanti il porto di Otranto e i diportisti che ieri sera, intorno alle20, si trovavano per mare, sono stati costretti a chiedere soccorso alla guardia costiera. Una fittissima fitta nebbia infatti ha reso praticamente nulla la visibilità, mettendo in serio pericolo di collisione i natanti che si apprestavano a rientrare nel porto, e così sono partite le chiamate di soccorso. A quel punto la guardia costiera di Otranto ha immediatamente disposto l'uscita della motovedetta "CP 809" per soccorrere i diportisti in difficoltà e facilitarne il loro rientro in porto.


Dopo alcune ore, grazie anche l'ausilio della motovedetta della guardia di finanza, i militari hanno consentito a cinque unità di far rientro nel porto scongiurando anche il rischio di collisione con gli scogli presenti lungo la costa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cala la nebbia e i diportisti lanciano l'Sos

LeccePrima è in caricamento