Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Piazza Sant'Oronzo

Vigili del fuoco in piazza Sant’Oronzo: cedimenti dalla facciata di un palazzo

Dopo gli episodi di giovedì, ancora calcinacci che cadono: questa volta l'intervento dei pompieri è stato nel salotto della città. Pezzi di rivestimento di superficie sono venuti giù all'angolo con corso Vittorio Emanuele II

Sulla sinistra, il palazzo interessato dall'intervento dei vigili.

LECCE – Per la terza volta in pochi giorni i vigili del fuoco sono dovuti intervenire in seguito alla caduta di calcinacci. Dopo gli episodi di giovedì, in via Santa Maria del Paradiso e in via Imbriani, questa mattina gli uomini del comando provinciale hanno fatto la loro comparsa nella centralissima piazza Sant’Oronzo, peraltro luogo di ininterrotto passaggio da parte dei turisti.

Dall’edificio che fa angolo tra corso Vittorio Emanuele II e via Augusto Imperatore, infatti, sono venuti giù pezzi di rivestimento di superficie. I pompieri, giunti sul posto con due mezzi, tra cui un’autoscala hanno verificato calcinacci_piazza 001-2l’entità del pericolo per poi affidare il presidio della zona alla polizia locale in attesa delle transenne che circoscriveranno l’area interessata. Il traffico veicolare è stato interrotto per la durata delle operazioni di controllo.

Considerata la frequenza di casi di cedimento di calcinacci in poche ore, è più che plausibile pensare che non si tratta di mera casualità, ma che le piogge degli ultimi mesi, più insistenti del solito, abbiano indebolito le varie tipologia di pietra calcarea e che gli acquazzoni dei giorni scorsi abbiano inferto il colpo finale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco in piazza Sant’Oronzo: cedimenti dalla facciata di un palazzo

LeccePrima è in caricamento