Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Caldo record, qualcuno faccia la danza della pioggia

Ancora una giornata di calura al limite della sopportazione. La colonnina di mercurio ha toccato a Lecce 43 gradi. Black out in alcune zone della città e numerose chiamate al "118"

Vignetta di Andrea Luceri-7

Gradi 43. E' quanto segna la colonnina di mercurio a Lecce durante seconda ondata di caldo dopo quella registratasi a fine giugno. Una giornata torrida, a limite della sopportazione, soprattutto in città, e che ha mandato in tilt il centralino del comando provinciale dei vigili del fuoco a causa delle tante segnalazioni di incedi di sterpaglia e di macchia mediterranea un po' in tutta la provincia. L'incendio più esteso ha interessato il boschetto nei pressi del villaggio turistico "Solicara". Lì le fiamme hanno divorato almeno 19 ettari di pineta. E nei pressi di via Firenze, Quartiere Stadio, dal primo pomeriggio di oggi bruciano svariati ettari di campi incolti.

Non sono mancate inoltre le chiamate al "118" per la richiesta di soccorso alle persone anziane, le più esposte ai malori dovuti al caldo. In città, si diceva, è il luogo dove il caldo si è sofferto di più. Anche perché, la grossa richiesta di energia elettrica (sopra la media dei consumi) ha causato periodici black out in alcune zone della città, bloccando climatizzatori e ventilatori negli uffici e nelle abitazioni. E sono impazziti anche i termometri elettrici che farmacie e attività commerciali in genere espongono vicino alle rispettive insegne. Molti rivelatori di temperatura questa mattina segnavano addirittura 50 gradi. Nel delirio della canicola la cosa non ha sorpreso proprio nessuno.


Buone notizie solo per domani, mentre per molti sarà ancora una notte insonne: stando alle previsioni meteorologiche, infatti, dovrebbe registrarsi un calo marcato delle temperature. Se ciò non dovesse accadere, prepariamoci alla danza della pioggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo record, qualcuno faccia la danza della pioggia

LeccePrima è in caricamento