I vigili leccesi “posano” in un calendario per beneficenza ai bimbi malati

La prima tranche del denaro ricavato dalla vendita è stato già devoluto, in mattinata, all’associazione “Cuori e mani aperte verso chi soffre”

Polizia locale e assessore con il calendario.

LECCE – Riflettori puntati sui bimbi che soffrono in una corsia d’ospedale: con un gesto nobile e alcuni scatti, arriva un aiuto concreto ai piccoli degenti. Devoluta in beneficenza la prima tranche del ricavato della distribuzione del calendario della polizia locale di Lecce.

L’edizione del 2020, distribuita presso la cattedrale durante la cerimonia di San Sebastiano e disponibile presso il comando di Viale Rossini, con le sue foto divertenti e all’insegna dell’ironia, sta riscuotendo molto successo tra gli operatori e tra gli amici dei vigili urbani del capoluogo salentino.

Nel corso della mattinata di oggi, grazie alle offerte raccolte, il comandante Donato Zacheo e l’assessore comunale alla polizia locale Sergio Signore il sovrintendente capo Vito Manfreda, fotografo per passione e autore degli scatti, hanno consegnato a Don Gianni dell'associazione “Cuori e mani aperte verso chi Soffre – onlus” il ricavato, che contribuirà a sostenere le attività a favore dei bambini e delle loro famiglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento