Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Polizia e Unicef insieme: dal calendario i soldi per i bambini del Bangladesh

Dal ricavato della vendita soldi per iniziative rivolti ai minori dei Paesi disagiati. Lo scorso anno il progetto “Acqua e igiene nelle scuole” rivolto ai bimbi della Tanzania è stato realizzato grazie alla raccolta di 116 mila euro. Le prenotazioni entro il 21 settembre in questura

LECCE - Spazi permanenti a misura di bambino, rifugi notturni e temporanei, assistenza giuridica e legale e un’attività d’integrazione e reinserimento sociale. Tutto questo, a favore del Bangladesh e come frutto di una consolidata partnership fra polizia di Stato e Unicef, nell’ambito un progetto di solidarietà verso i bambini dei paesi meno fortunati. Il progetto viene portato avanti, infatti, anche grazie al ricavato della vendita del calendario della polizia per l’anno 2014.

Lo scorso anno, il progetto “Acqua e igiene nelle scuole” rivolto ai bambini della Tanzania è stato realizzato grazie alla raccolta di 116 mila euro. Il calendario del 2014, che riprodurrà immagini tratte dagli episodi di contrasto alla criminalità, di soccorso pubblico, ma anche interventi ordinari inviate dalle varie questure d’Italia sarà disponibile nella versione da parete al costo di 8 euro ed in quella da tavolo al costo di 6 euro.

Chiunque, a Lecce come altrove, fosse interessato, potrà prenotare il calendario entro il 21 settembre presso la questura e ritirarlo alla fine dell’anno in corso, esibendo una copia della ricevuta di versamento sul conto corrente postale numero 745000 intestato a “Unicef Comitato Italiano” con causale “calendario della Polizia di Stato 2014 per il progetto Unicef Bangladesh”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia e Unicef insieme: dal calendario i soldi per i bambini del Bangladesh

LeccePrima è in caricamento