Cronaca Centro / Via Roberto di Biccari

Cambia strada per eludere il controllo, fermato con 17 bustine di "erba"

Arrestato un 35enne leccese. Era in pieno centro. Gli agenti del Reparto prevenzione crimine l'hanno colto mentre cercava di disfarsi della marijuana, già suddivisa per lo spaccio

Un'auto del Reparto prevenzione crimine (repertorio).

LECCE – Era a piedi. Stava camminando nel centro storico. E quando ha visto l’auto della polizia, ha svoltato di scatto in via Roberto di Biccari, stradina che collega piazza Sant’Oronzo al tratto finale di via XXV Luglio, esattamente di fronte all’ingresso del Castello di Carlo V. Ma proprio questo movimento potrebbe aver insospettito ancor di più gli agenti di pattuglia del Reparto prevenzione crimine che già l'avevano puntato, trovandolo sospetto, determinandosi così a fermare Andrea Bisconti, 35enne di Lecce, per un controllo.

Agli agenti non è sfuggito soprattutto un dettaglio. Proprio subito dopo aver cambiato direzione in modo repentino, sembra che il 35enne si sia disfatto di una busta di cartoncino. I poliziotti l’hanno recuperata, contestualmente sbarrandogli il passo, e trovando diciassette bustine di cellophane trasparente con chiusura lampo. Contenevano marijuana per 26,14 grammi. Il giovane, identificato, è apparso ai terminali come noto alle forze dell’ordine.

La circostanza che la sostanza fosse già suddivisa era sufficiente per far scattare un’incriminazione per spaccio. Gli agenti, per completezza d’indagine, hanno comunque effettuato una perquisizione anche in casa di Bisconti. Nel box, dentro una cassetta portautensili, hanno quindi trovato diciotto bustine di cellophane trasparente, identiche a quelle utilizzate per il confezionamento delle dosi, ma in questo caso prive di stupefacente. Su disposizione del pm di turno, Donatina Buffelli, il 35enne è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia strada per eludere il controllo, fermato con 17 bustine di "erba"

LeccePrima è in caricamento