Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Festa e saluti tra i “caschi rossi”, tempo di novità per i vigili del fuoco

Si è insediato, nella giornata di oggi, il nuovo ingegnere che guiderà i pompieri di Lecce e dei distaccamenti della provincia

Il saluto tra vecchio e nuovo comandante

LECCE  - Difficilmente li si può notare tutti assieme, così numerosi. Impegnati come sono nel fronteggiare le emergenze quotidiane. Soltanto per un’occasione importante i vigili del fuoco potevano darsi appuntamento nella sala conferenze del comando leccese di viale Giuseppe Grassi. Nel corso della mattinata, infatti, il comandante Eugenio Barisano ha passato il testimone al suo collega subentrante, l’ingegner Giuseppe Bennardo. Ne sono accaduti, di eventi, in questi ultimi due anni.

E ora che lascia il comando leccese dei pompieri, Barisano si mostra commosso. Non andrà molto lontano, tutt’altro: resterà in Puglia, dove presterà servizio presso la direzione regionale del 115 di Bari. Ha salutato parte dei pompieri che hanno collaborato con lui a partire dal 2014, soddisfatto dell’organizzazione del team che ora è costretto a lasciare, e all’armonia delle relazioni che ha instaurato con i circa 180 pompieri del capoluogo salentino e dei distaccamenti del Tacco.IMG_1906-2

Lascia in eredità a Bennardo una struttura che quest’ultimo ha definito “Molto ben organizzata”. Il nuovo comandante ha promesso di puntare dunque sul consolidamento del comando, insistendo sulla specializzazione delle singole competenze dei pompieri. La professionalità dei collaboratori, ha ribadito più volte durante la mattinata, è l’obiettivo che gli sta più a cuore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa e saluti tra i “caschi rossi”, tempo di novità per i vigili del fuoco

LeccePrima è in caricamento