Arma dei carabinieri, nuovi incarichi e cambi di guardia nel comando leccese

Nuove nomine nel comando provinciale dei carabinieri di Lecce. E un incarico prestigioso per il tenente Giancarlo Porta, che ha guidato per sei anni il Norm della compagnia di Campi Salentina: lascerà il Salento per dirigere il Nucleo investigativo di Crotone

Il comando provinciale dei carabinieri di Lecce

LECCE - Cambi di ruolo e trasferimento nel comando provinciale dell’Arma. Carabinieri che vanno via lasciando il proprio incarico dopo anni, e altri che arrivano. Dopo sei anni, tanto per cominciare, lascia il proprio posto il tenente Giancarlo Porta, che ha comandato il Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, lavorando in uno dei territori più sensibili dal punto della malavita locale.

Il tenente Porta, che oltre ad essere un carabiniere è anche iscritto all’albo dei pubblicisti dell’Ordine dei giornalisti di Puglia, si trasferirà a Crotone dove dirigerà il Nucleo investigativo del luogo: un incarico prestigioso che è un attestato di merito al lavoro svolto in questi anni nel Salento. Cambio di guardia anche nel Nucleo investigativo del capoluogo salentino dove, a dirigere la prima sezione, quella solitamente relativa alle indagini sugli omicidi, ci sarà il tenente Rolando Russo, fino ad ora comandante del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce.

Il tenente Russo prende dunque il posto del capitano Alberto Cea, ora trasferito presso il Ros di Roma. Arriva anche un ufficiale per la seconda sezione del nucleo. Si tratta del tenente Andrea Massari, originario di Sava, che fino al mese scorso ha guidato il Norm di Termini Imerese, nel Palermitano. Ai nuovi, e ai “vecchi” ufficiali”, un in bocca al lupo da parte della redazione di LeccePrima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

Torna su
LeccePrima è in caricamento