Cronaca

Camera civile salentina, eletti i delegati per il prossimo convegno di Firenze

I quattro, col contributo di tutti gli associati, presenteranno all'assemblea un documento sul tema giuridico dell'assise

LECCE – I lavori dell'assemblea della Camera civile salentina, diretti dal presidente Salvatore Donadei e dal segretario Giacomo Galluccio, nella sala "Primo Tondo" di Palazzo De Pietro, hanno designato, oltre allo stesso presidente, nominato di diritto, gli avvocati Donato De Giorgi, vicepresidente, Giacomo Galluccio e Vincenzo De Benedittis, quali delegati all'assemblea dell'Unione nazionale delle Camere Civili.

La scelta è avvenuta per acclamazione e conferisce loro l'onore, e l'onere, di rappresentare tutti gli associati, con potere di voto, al prestigioso consiglio che si svolgerà a Firenze dal 28 al 30 ottobre prossimo. I quattro, col contributo di tutti gli associati, presenteranno all'attenzione dei vertici nazionali, e dei rappresentanti di tutte le Camere territoriali, presenti nel capoluogo fiorentino, un documento sul tema giuridico dell'assise, "Il Ctu e gli altri esperti del processo civile".

“Si tratta di un altro passaggio di crescita e responsabilità”, spiega Salvatore Donadei, “per un’associazione che continua a lavorare sodo per il territorio, valorizzando i rapporti con le rappresentanze nazionali, che dimostrano continuamente di apprezzare la nostra laboriosità ed il nostro impegno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camera civile salentina, eletti i delegati per il prossimo convegno di Firenze

LeccePrima è in caricamento